Labaro, incendio in appartamento: due ustionati e anziana intossicata

0
18

Due uomini feriti gravemente, un'anziana intossicata da monossido di carbonio e perciò ricoverata al Sant'Andrea, un cane morto. E' il bilancio di un incendio divampato verso le 2.30 in un appartamento al primo piano in via Aretusi 20 al Labaro.

Le fiamme sarebbero divampate per cause accidentali. Nell'abitazione, divisa in due livelli, padre e figlio di 63 e 31 anni, originari di Cosenza, una donna classe 1924 e un cane. Il livello inferiore dell'appartamento è andato distrutto, la parte superiore solo danneggiata. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia municipale di Roma capitale, i carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia Cassia e il 118. I tre inquilini sono stati trasportati prima al Sant'Andrea, poi i due uomini sono stati trasferiti, a causa delle gravi ustioni riportate, al Sant'Eugenio in codice rosso. Nulla da fare per il cane.