Pomezia, in casa con 125 dosi cocaina pronte per spaccio: arrestata

0
51

Le indagini hanno preso avvio dai luoghi di abituale ritrovo degli spacciatori lungo litorale romano e, dopo alcuni appostamenti e pedinamenti, i finanzieri del comando provinciale di Roma hanno individuato a Pomezia un’abitazione presumibilmente utilizzata da una ragazza quale base per lo stoccaggio e lo spaccio di droga.

Il blitz è scattato quando i finanzieri della compagnia di Pomezia hanno fatto irruzione nell’appartamento, e, nel corso di una perquisizione, hanno rinvenuto, abilmente occultati, due panetti di cocaina pura per complessivi 2,5 chili, 125 dosi da 0,75 grammi ognuna, già confezionate e pronte per essere immesse sul mercato, nonché materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e circa quattromila euro in contanti. La donna, di 26 anni ed incensurata, è stata arrestata ed associata alle carceri di Rebibbia.

Sono in corso ulteriori accertamenti per appurare i canali di approvvigionamento della droga ed eventuali complicità, anche in considerazione del quantitativo e del valore della sostanza stupefacente sequestrata che, una volta immessa sul mercato, avrebbe reso più di mezzo milione di euro. L’attività delle fiamme gialle di Pomezia si inquadra nel più ampio dispositivo di controllo del territorio disposto e coordinato dal comando provinciale di Roma.

È SUCCESSO OGGI...

La Polizia Locale acciuffa ladri di bicilette

È di ieri alle 15.00 l’intervento del Gruppo GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale a Piazzale di Porta S. Paolo, all’intersezione con Via della Piramide Cestia. Alcuni testimoni hanno avvertito gli...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...
mafia capitale

Per la difesa di Carminati Mafia Capitale è un “processetto gonfiato dai media” 

a cura di Giuliano Longo Sono due le date della possibile sentenza del processo Mafia Capitale. La sentenza potrebbe infatti arrivare il prossimo 18 luglio o il 10 settembre. La riserva verrà sciolta nel corso...

Prima la lite, poi la feroce aggressione a colpi di bastone: choc a Passoscuro

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 61enne già noto alle Forze dell’Ordine dimorante a Fiumicino, nella frazione Passoscuro, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere per i reati di...
incendio monterotondo Ecotecnica

Incendio alla Tecnoservizi di Monterotondo: tutti gli aggiornamenti

Il timore di una nuova emergenza ambientale sta tenendo in apprensione la provincia di Roma, dopo il vasto rogo che si era sviluppato alla Eco X di Pomezia nei primi giorni di maggio. Un...