Fiumicino, esplode bombola: paura a Pesce Luna

0
85

Non so come abbiamo fatto a sollevare la stufa, ma ci siamo riuscite. L'abbiamo buttata in giardino e pochi secondi dopo è esplosa. È ancora sotto shock Cristina Soldano, giovane mamma del quartiere Pesce Luna di Fiumicino. Il suo gesto, tra l'eroismo e l'istinto, ha salvato lei e la sua famiglia, tutti residenti al civico 5 di via delle Aragoste, piccola stradina interna al rione del comune tirrenico.

Intorno alle 11 di ieri mattina la bombola del gas collegata alla stufa che utilizzavano per riscaldarsi, ha preso improvvisamente fuoco. Poco tempo per pensare, trascorso nella certezza che a breve ci sarebbe stata l'esplosione. Allora Cristina e sua madre hanno sollevato l'impianto e lo hanno trascinato fuori nel cortile della loro villetta. Il tutto mentre le fiamme avvolgevano il pesante macchinario. Pochi secondi dopo c'è stata la deflagrazione. Cristina, la figlia di dieci anni e i suoi anziani genitori, tutti in casa al momento dell'incidente, sono vivi per puro caso. «Se la bombola fosse eslosa all'interno della casa, sarebbe stata una tragedia», hanno confermato i Vigili del Fuoco di Ostia, intervenuti poi sul posto. La donna è stata medicata dai sanitari del 118 ma non ha riportato alcuna ustione. Il boato è stato così potente da essere stato udito fino a cinque chilometri di distanza. Mezzo quartiere ieri è sceso in strada dopo aver sentito la deflagrazione, anche per assicurarsi delle condizioni dei propri vicini. Ingenti i danni al giardino della casupola di Fiumicino: l'esplosione ha infranto le finestre e divelto la tettoia dell'abitazione. Gli agenti del commissariato di Polizia di Fiumicino stanno indagando sul caso insieme ai pompieri del lido: l'impianto e la bombola a gas sono stati posti sotto sequestro per gli accertamenti di rito. A causare il rogo forse un guasto tecnico.

Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

acqua acea magliana

Emergenza acqua, Cia Roma: preoccupati per spettro razionamento, serve soluzione strutturale

C’è preoccupazione per la mancanza di soluzioni all’emergenza acqua nella Capitale, con il rischio concreto di razionamento drastico delle erogazioni da parte di Acea. Così si andrebbe ad aggravare una situazione già da bollino rosso,...

Arrestato il ladro di biciclette dei vip

Era diventato l’incubo dei dipendenti Rai di viale Mazzini e non solo. Romano, 51 anni, l’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ad occuparsi del caso, sono stati gli agenti della Polizia...

La scherma del Lazio per la rinascita del Porto di Roma

Una stoccata per la legalità e per contribuire alla “rinascita” del Porto Turistico di Roma un anno dopo il sequestro scaturito da un’inchiesta contro la criminalità organizzata. La Federazione Italiana Scherma, attraverso il Comitato...

Ecco come due rom hanno cercato di aggirare un anziano a Roma

Da via Morgagni, due rom hanno seguito a distanza un anziano, si sono avvicinati allo stesso e, mentre uno dei malviventi lo ha afferrato con forza al braccio per trattenerlo, il complice, ha infilato...
twitter

Spariti da 5 anni: narcotrafficanti arrestati a Roma grazie ai social

I Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, presso l'Aeroporto di Roma-Fiumicino, congiuntamente a personale della Polizia di Frontiera Aerea, hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nel 2011, dal Gip del...