Pedofilia, carabinieri arrestano 53enne romano

0
22

Erano entrati a casa sua per notificargli gli arresti domiciliari per un episodio di tentata violenza sessuale nei confronti di minori e hanno trovato un’impressionante mole di materiale pedopornografico. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia Roma Cassia hanno così arrestato un 53enne romano.

La misura cautelare dei domiciliari era scattata al termine delle indagini con la denuncia presentata dai genitori di due bambine, di età inferiore ai dieci anni, alla presenza delle quali l’orco, avvicinandosi, aveva compiuto atti di autoerotismo. Quando i militari, alle prime luci dell’alba, hanno bussato alla porta della sua abitazione per notificargli il provvedimento, hanno rinvenuto e sequestrato un ingente quantitativo di materiale pedo-pornografico per cui è stato ammanettato e portato a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.