Ostia, ubriaco danneggia isola ecologica e aggredisce poliziotti: preso

0
35

E’ stato bloccato dagli agenti del Commissariato Lido, diretto da Antonio Franco, intervenuti in piazza Bottero, ad Ostia un uomo che, in preda ai fumi dell’alcol, stava danneggiando la sbarra d’accesso all’isola ecologica dell’Ama, impedendo nel contempo, il regolare svolgimento dell’attività lavorativa. Invano alcuni dipendenti dell’azienda avevano provato a calmare il giovane: l'uomo li ha insultati, provando ad aggredirli. Aggrappatosi alla sbarra d’ingresso, l’ha scossa con violenza fino a danneggiarla.

F.M., 25enne pluripregiudicato romano, non è nuovo ad episodi di danneggiamento. Nel maggio del 2010 infatti, accompagnato negli uffici della Polizia a seguito dell’arresto per rapina, aveva dato in escandescenza danneggiando mobilio e suppellettili del Commissariato Celio. A suo carico anche precedenti per spaccio e guida in stato d’ebbrezza alcolica. Ieri mattina, all’arrivo degli agenti, il 25enne ha inveito contro di loro, causando anche lievi traumi. Accompagnato presso gli uffici del Commissariato, al termine degli accertamenti è stato arrestato per minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Denunciato in stato di libertà per il reato di danneggiamento.