Tivoli, sotto effetto droga litiga con fidanzata e si spara: morto 30enne

0
69

Sotto l'effetto della cocaina ha litigato con la fidanzata che, impaurita perché il 30enne dava in escandescenza, ha telefonato al padre chiedendo aiuto. L'uomo ha chiamato la polizia che è arrivata sul posto.

Alla vista degli agenti il giovane si è barricato in una stanza e si è ucciso con una pistola revolver con matricola abrasa. E' accaduto intorno alle 15 in via Lago Colonnella a Tivoli. Secondo quanto si è appreso, il 30enne era pregiudicato.