Velletri, uccide un bracciante al rientro dalla discoteca

0
68

Un sabato dedicato allo “sballo” e al divertimento come chi sa quanti altri. Una serata “lunga” come al solito, a tirar tardi fino al mattino in compagnia di altri amici all’interno di una discoteca di Roma. Ma stavolta il rientro a casa di O.E., 22 anni di Velletri, non è stato tranquillo come i precedenti.

Erano le 5,30 di domenica mattina quando il giovane, mentre era a bordo della sua autovettura attraversava via dei Fienili (una strada di campagna della cittadina castellana), ha travolto e ucciso sul colpo un cittadino bulgaro 36enne, giunto da poco in Italia per cercare di rimediare qualche soldo lavorando da bracciante agricolo. A quell’ora, probabilmente, la vittima stava recandosi alla fermata dell’autobus più vicina per provare a lavorare. Invece la sua vita è stata spezzata dal tragico scontro con l’auto del 22enne che, accortosi dell’impatto, ha provato a soccorrere il bulgaro chiamando anche i soccorsi. Quel tratto di strada, inoltre, è in pendenza e non vi è una visibilità perfetta: tra l’altro all’ora dell’incidente era praticamente ancora notte e questi fattori possono avere avuto un peso nella dinamica dello schianto mortale. I carabinieri della Norm della compagnia di Velletri hanno comunque arrestato già nella mattinata di domenica il giovane e hanno già fatto tutti i rilievi del caso sul luogo dell’incidente per capirne l’esatta dinamica.

La posizione del 22enne, a cui sono stati per il momento concessi i domiciliari in considerazione del suo status di incensurato, è resa ancor più grave dalla positività al “drug test”, al quale è stato immediatamente sottoposto dai carabinieri: dovrà rispondere dell’accusa di omicidio colposo.

Tiziano Pompili

È SUCCESSO OGGI...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...

Campidoglio: per San Pietro e Paolo divieto di vendita, somministrazione, trasporto bevande contenitori in...

Tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza dei presenti in occasione di manifestazioni che possono comportare la concentrazione di un alto numero di persone in spazi ristretti o delimitati. Con questo obiettivo la sindaca di...

Ladispoli, 26enne incensurato in manette: beccato con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...
tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...
Alessandro Grando

Ladispoli, Alessandro Grando è il nuovo sindaco: consegnata la fascia

Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli. Stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali, consegnando la fascia di sindaco ad...