Acilia, auto in fiamme, paura tra i residenti

0
82

Abbiamo visto le fiamme avvolgere le macchine e abbiamo subito chiamato i vigili del fuoco». È arrivato a lambire le abitazioni di Madonnetta, il rogo divampato nella notte in via Luigi Olivares, piccola stradina del quartiere di Acilia nel Municipio XIII, a due passi da via Macchia Saponara.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate sul luogo dai pompieri di Ostia, il fuoco si sarebbe propagato da una Lancia Y, parcheggiata sul bordo dell'arteria cittadina. L'incendio ha avvolto poi altre due vetture in sosta, un'Opel Astra e una Romeo 156: tutti e tre i mezzi coinvolti sono stati pesantemente danneggiati dalla violenza delle fiamme. Il rogo si è scatenato intorno alle 3 della notte, buttando giù dai letti le famiglie della zona, svegliate da diversi boati. Avvistato il fuoco, molti residenti sono scesi in strada temendo sia per le proprie auto che per l'incolumità degli abitanti. «Abbiamo avuto paura – dicono il giorno dopo i residenti di via Olivares – anche perchè c'è mancato davvero poco che le fiamme attecchissero alle tettoie delle villette più vicine. Alcuni hanno anche tentato di spegnere il rogo con i tubi per innaffiare i giardini. Ma è stato inutile». Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di via Celli, che hanno impiegato oltre un'ora per spegnere le fiamme. Sembra probabile che l'episodio possa avere un'origine dolosa. Si pensa ad un qualche tipo di vendetta personale nei confronti di uno dei proprietari delle vetture distrutte dal rogo.

Valeria Costantini