Fiumicino, sos eternit all’agrario Da Vinci

0
58

Allarme all’istituto tecnico agrario Leonardo Da Vinci di Maccarese dove da ormai quattro anni gli studenti denunciano la presenza di una tettoia in eternit. Il materiale tossico, altamente cancerogeno, si trova su una copertura di un locale che ospita una caldaia non funzionante, che con il passare del tempo si è andato sempre più usurando tanto che i ragazzi trovano frammenti a terra, segno che si sta sfaldando.

Il manufatto si trova, tra l’altro, a pochi metri da quello che, oltre ad essere un cortile, è utilizzato dai circa 150 studenti della scuola come campo di calcetto. Ogni giorno vi trascorrono molte ore della loro giornata. Decisi a non restare con le mani in mano gli studenti, che si sono rivolti anche al collettivo romano Senza tregua, hanno segnalato il problema alla dirigente scolastica, che a sua volta ha immediatamente contattato la Provincia di Roma. Ma purtroppo, dopo mesi di silenzio, non è avvenuto alcun intervento. Di nuovo, i ragazzi hanno inviato una lettera protocollata all’ufficio della preside. La risposta della dirigente è stata che, dopo aver informato gli uffici della Provincia, quest’ultima avrebbe risposto di non aver agito perché l’eternit, per essere dannoso, dovrebbe essere “o rotto o in movimento”.

Cesare Pennacchia, studente del IV anno nonché membro della Consulta provinciale studentesca, chiarisce a questo riguardo che la situazione è critica e va peggiorando continuamente: ad essere esposti al rischio non sono poi soltanto i ragazzi ma anche i docenti e il personale Ata mentre i genitori sono decisamente preoccupati per la salute dei propri figli. Insomma, la tettoia non è integra bensì “in movimento” ed è ormai assolutamente necessario rimuoverla. Gli uffici tecnici provinciali ieri hanno risposto di «aver programmato da tempo un intervento per risolvere il problema».

Maria Grazia Stella

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Scoperto a rovistare nel cofano di un’auto: un arresto al Quadraro

Ieri pomeriggio una pattuglia della Polizia Locale ha arrestato per rapina C.E., cittadino italiano di 54 anni, residente a Roma. Gli agenti sono stati chiamati in via Opita Oppio, zona Quadraro, dove intorno alle 18:00...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Sicurezza, Regione Lazio: «Inviato solo ora, a bando scaduto, il progetto del Comune di...

“In merito al Bando sulla Videosorveglianza la Regione Lazio non ha alcuna volontà di fare polemica ma semplicemente di ristabilire la verità dei fatti. Quindi, in riferimento alla nota del Comune di Roma si...

Roma, arriva il piano delle partecipa: da 31 a 11 e 90 milioni di...

"Oggi presentiamo con molto orgoglio il piano riorganizzazione delle partecipate che consentira' di ottenere un risparmio iniziale di 90 milioni di euro. Ottanta milioni una tantun e 10 ogni anno. Si passa da 31 soggetti a...

Violenza sulle donne, il Campidoglio punta sulla videosorveglianza

"Ribadisco il concetto che il tavolo ha avuto la funzione di fare la ricognizione dell'esistente e metterlo a sistema. Forse non è stato ben comunicato finora ma quel che abbiamo a disposizione è tanto"....
Pugno Anziana Polizia

Ruba un’auto, provoca un incidente e con un coltello rapina una 26enne

Un uomo ha minacciato con un coltello una  giovane romena di 26 anni, costringendola a consegnargli due anelli, tra cui la fede nuziale, un i-phone ed alcune decine di euro. Il responsabile, un magrebino di...