Fiom, parte corteo da piazza Repubblica: scattate deviazioni bus

0
28

E' partito da piazza della Repubblica il corteo Fiom-Cgil che sta sfilando su via Cavour. In testa un cordone di lavoratori con le pettorine rosse dei sindacati mentre davanti all'hotel Atlantico un grosso striscione con su scritto "Giù le mani dalla Tav". A Termini, invece, una piovra gigante con scritto "Finanza globale" e sui tentacoli pupazzi che raffigurano Monti, la Merkel e Obama.

Migliaia le bandiere rosse della Fiom, dei Comunisti italiani e di Sinistra e libertà. Non mancano quelle No Tav. In piazza si intona "Bella ciao. Al corteo sta sfilando anche una locomotiva di cartone "No tav" con tanto di campanella. A realizzarla un gruppo di ferrovieri di varie cittá che, in divisa, la stanno trasportando verso San Giovanni. Sulla locomotiva, munita di ruote, vari cartelli No tav. "I ferrovieri – dicono – sono accanto ai metalmeccanici".

Le deviazioni bus – Alle 8.40 sono scattate le deviazioni della rete bus del Centro previste a seguito della chiusura della zona di piazza della Repubblica. Le linee tram 5 e 14 non sono attive tra Porta Maggiore e Termini. I bus non raggiungono Termini ma limitano nelle zone vicine come previsto per lasciare spazio al corteo dei metalmeccanici della Fiom.