Tuscolano, l\’amica lo rifiuta e lui la violenta: arrestato

0
16

I carabinieri della stazione Roma Tuscolana hanno fermato, in via Assise, nel quartiere Tuscolano, un 34enne cittadino romeno, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una 51enne, sua connazionale. La vittima si era rivolta all’uomo, tramite una persona di fiducia per condividere l’appartamento in affitto. Ma l’altra notte, dopo varie avance fatte alla donna, vistosi rifiutato, sotto la minaccia di un coltello, il connazionale l’ha violentata.

A questo punto la vittima sconvolta è fuggita di casa confidandosi poi con alcuni amici che le hanno immediatamente consigliato di denunciare l’accaduto ai carabinieri. A seguito della denuncia da parte della donna, i militari dell’Arma hanno subito avviato le indagini che hanno portato al rintraccio ed al fermo del 34enne, gravemente indiziato del delitto. Rinvenuto e sottoposto a sequestro dai carabinieri anche il coltello usato per minacciare la donna. L’uomo si trova ora a Regina Coeli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.