Palazzo Valentini, consigliere Zaccai portato via in manette

0
66

Il consigliere provinciale Pierpaolo Zaccai è stato portato via in manette da palazzo Valentini dai carabinieri. Il consigliere (ex Pdl ora Gruppo misto) aveva del sangue a una mano.

Zaccai, che era passato alle cronache nel 2010 per aver partecipato a un festino a base di cocaina e sesso con alcune trans, pare abbia minacciato di suicidarsi con un'azione eclatante a Palazzo Valentini. L'uomo è stato immediatamente bloccato dai carabineri prima di poter compiere il gesto estremo.

Secondo le prime informazioni, il consigliere si sarebbe ferito ad una mano ieri sera rompendo alcune finestre di casa probabilmente in seguito a una lite con la madre. L’uomo in seguito avrebbe rivelato alla sorella la sua idea di togliersi la vita con un gesto plateale a Palazzo Valentini. La sorella ha però immediatamente avvisato i carabinieri della stazione di Ostia antica. Così, appena arrivato nella sede della Provincia, ancora sporco di sangue, Zaccai è stato bloccato dai militari e accompagnato nella stazione dei carabinieri di piazza Venezia. Non è escluso che possa essere sottoposto nelle prossime ore a Tso.

Zaccai tuttavia ha negato di essersi voluto suicidare. In una dichiarazione ad Omniroma il consigliere ha affermato di non avere «mai avuto idee suicide, né di autolesionismo». «Questa mattina – ha proseguito Zaccai – sono stato fermato a palazzo Valentini, dove lavoro, dai carabinieri che mi hanno invitato in caserma per la notifica di una denuncia in seguito a una lite familiare».

È SUCCESSO OGGI...

Chiude la figlia in macchina e va a giocare alle slot machines

In preda alla febbre del gioco, ha preso l'auto della donna per cui lavora come badante, ha parcheggiato nei pressi di un bar di Villanova di Guidonia, chiuso la figlia di 7 anni in...

Vedono turisti con la maglia della Lazio e li aggrediscono: in manette ultras romanisti

Dalle prime ore di questa mattina, gli agenti della Polizia di Stato della Digos di Roma, stanno eseguendo delle misure cautelari a carico di esponenti ultras romanisti, indagati per l’aggressione in danno di alcuni...

Castelli Romani devastati dalle gelate, compromessi i raccolti della frutta. Bruciati ettari di vigneti

“Il bilancio dei danni è pesantissimo. Vigneti, piantagioni di kiwi, frutteti, ortaggi. Una vera e propria caporetto per la nostra agricoltura. E dire che non abbiamo ancora finito il monitoraggio sul territorio e i...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...

Pomezia, incendio nella sede comunale: indagini in corso

La sede comunale di piazza Indipendenza è stata oggetto la scorsa notte di un attentato incendiario al piano terra. Fortunatamente l’intervento delle forze dell’ordine è stato tempestivo e ha evitato danni gravi. “Un grave attentato...