Lettera con minacce di morte a D\’Alema e Violante

0
37

Una lettera con minacce di morte indirizzate al presidente del Copasir, Massimo D'Alema, e all'ex presidente della Camera Luciano Violante è stata recapitata stamattina al Palazzo dell'Informazione dell'Adnkronos.

La missiva è siglata Fai, Federazione Anarchica informale e indica Violante e D'Alema come i "veri responsabili del nostro disagio politico-sociale". "Questa cellula romana li condanna a morte – prosegue -. Dopo aver ascoltato il nostro popolo e per ricordare i nostri compagni detenuti in Indonesia e in Italia". Sulla vicenda sta indagando la Digos.