Crollo Palaexpo, processo concluso dopo 8 anni: imputati assolti

0
94

Si è concluso con 5 assoluzioni, a otto anni dai fatti, il processo per il crollo avvenuto il 14 settembre del 2004 all’interno del Palaexpò di via Nazionale. Il crollo avvenne durante i lavori di ristrutturazione: un controsoffitto cedette e il peso delle macerie provocò cadute a catena. Cinque operai rimasero gravemente feriti.

Le assoluzioni sono state disposte dal giudice monocratico Flavia Costantini dall’accusa di concorso in disastro colposo e lesioni gravi per Ezio Mario Gruttadauria, responsabile dei lavori, Bruno Moauro, rappresentante della ditta che aveva appaltato i lavoro, Paolo Colasanti, capocantiere, Sergio Senni, direttore del cantiere e Antonio Di Muro, coordinatore della sicurezza.

Il giudice, accogliendo le richieste degli avvocati, Mattia Lamarra, Pasquale Paolitto e Giacomo Satto, per quanto riguarda la prima imputazione disposto l’assoluzione con la formula “perché il fatto non sussiste”, quanto alla seconda “per non aver commesso il fatto”. “Finalmente dopo anni di processo è stata fatta giustizia e riconosciuta la professionalità dell'azienda interessata”, hanno commentati i difensori degli imputati.

È SUCCESSO OGGI...

Rapina in pasticceria, ladro punta coltello alla gola e il cassiere reagisce

E’ entrato in una pasticceria, ha superato il banco e ha puntato un coltello alla gola al cassiere per farsi consegnare l’incasso. Ma qualcosa è andato storto perché la vittima ha reagito e lo...

70enne si sente male alla stazione Termini, rianimato e soccorso dalla polizia

Hanno visto un anziano signore camminare a stento, all’interno della stazione Termini. E’ accaduto agli agenti della Polizia di Stato della Polizia Ferroviaria, in servizio all’interno dello scalo. Avvicinatisi e accortisi che l’uomo stava perdendo conoscenza,...

Morte di Gloria Pompili, arrestati i responsabili

I carabinieri del comando provinciale di Latina hanno dato arrestato due persone ritenute responsabili della morte di Gloria Pompili, la giovane nata a Frosinone (classe 1993) e ritrovata morta il 23 agosto scorso. La ragazza...

Prende la targa dell’auto della sorella e la utilizza per girare con un’auto rubata

Aveva apposto le targhe della vettura intestata alla sorella su un’auto rubata e se ne andava in giro per le vie del quartiere Tor Bella Monaca. Nel corso di un controllo alla circolazione stradale però,...
villa Borghese

Donna tedesca stuprata a Roma, Codacons contro il Comune

  Un esposto alla Procura della Repubblica di Roma affinché siano accertate le responsabilità dell’Amministrazione comunale in merito alla violenza sessuale subita da una donna tedesca a Villa Borghese. “Vogliamo si faccia luce sulla vigilanza nei...