Colleferro, frode all’Inps per un milione: oltre 30 denunciati

0
92

Dalle prime ore dell’alba, finanzieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo oltre trenta perquisizioni domiciliari, tra il Lazio e la Toscana, nei confronti di dipendenti dell’Inps e di soggetti che indebitamente avrebbero percepito trattamenti previdenziali, nell’ambito di una complessa indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Velletri, partita da Colleferro. L’importo della frode ammonterebbe ad oltre un milione di euro e sarebbero più di trenta le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria.

Gli accertamenti delle Fiamme Gialle della Tenenza di Colleferro hanno preso il via da una dipendente della sede locale Inps, che aveva destato forti sospetti per aver autorizzato un numero eccessivo di ordinativi di pagamento in un breve arco temporale, dal 2004 al 2011. Successivamente, dagli approfondimenti è emerso che, dopo aver inserito i dati degli indebiti beneficiari nel sistema informativo dell’ente previdenziale, all’impiegata sarebbe bastato un semplice clic sul mouse del proprio personal computer per determinare l’erogazione dei trattamenti previdenziali gestiti dall’Inps, che affluivano direttamente nei conti correnti e nelle tasche di amici e conoscenti, a fronte, nella maggior parte dei casi, di lauti compensi.

Sono oltre trenta le persone denunciate ed è ora al vaglio dell’Autorità Giudiziaria la posizione di altri dipendenti dell’istituto previdenziale, i quali avrebbero omesso di esercitare i necessari controlli sulle procedure utilizzate.

È SUCCESSO OGGI...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Ciampino, un’estate di fuoco: emergenza incendi boschivi

L'estate 2017 è stata finora la più impegnativa​, ​da​ molti anni a questa parte​,​ nella regione Lazio e nella provincia di Roma per quanto riguarda il fenomeno degli incendi boschivi, tanto da far emanare dalla Prefettura...

Ladispoli, divieto di uso dell’acqua potabile in due frazioni

L’amministrazione del sindaco Grando informa i cittadini che è stata emessa ordinanza di divieto di consumo per uso alimentare dell’acqua a Monteroni e Marina di San Nicola. Nella frazione di Monteroni l’analisi chimica ha rilevato...

Canile Villa Andreina incustodito mentre un incendio lambisce le gabbie degli animali

Acilia, domenica ore 13, villa Andreina canile privato convenzionato col Comune di Roma dal mese di giugno 2014, recentemente ha anche ottenuto una proroga. I cani reclusi nella struttura, rigorosamente chiusa al pubblico, sono circa 70 di cui 6 recentemente trasferiti da Muratella oltre...

Lazio-Spal, aggrediti due tifosi ospiti. Un arresto

Dovrà rispondere di rapina aggravata il tifoso biancoceleste che ieri sera, al termine della partita Lazio-Spal, insieme ad altre persone, ha aggredito due tifosi ospiti rei di indossare le sciarpe della Spal. Sono stati gli agenti...