Casal Bertone, corteo spontaneo collettivi: “basta aggressioni fasciste”

0
67

Con in testa un grande striscione con su scritto "Casal Bertone è questa!" e tra gli applausi di alcuni residenti di via Orero, ha sfilato ieri il corteo spontaneo dei collettivi dei magazzini popolari. A partecipare anche alcuni cittadini della zona.

"Diciamo basta a queste aggressioni fasciste", "Fuori fascisti dal quartiere", "siamo tutti antifascisti" e "fascisti carogne tornate nelle fogne". Sono stati i cori intonati durante il corteo. In strada si è cantato anche "Bella ciao" mentre alcuni militanti hanno  coperto i manifesti di Casapound incontrati durante il tragitto con quelli di una mostra organizzata dal centro sociale Auro Marco.

Il corteo si è quindi concluso in piazza Santa Maria Consolatrice. I manifestanti hanno esposto il loro striscione sotto la targa intitolata al partigiano Zaccaria Verucci.