«Non toccateci il day hospital di via Cassia»

0
39

Votata all’unanimità ieri dal Consiglio del Municipio XX, una mozione proposta dai gruppi Pd e Sel sul tema della ventilata chiusura dell’Inrca di via Cassia 1167. Si tratta di un istituto di ricerca specializzato nella cura di patologie geriatriche e può contare su 91 posti letto, dei quali 20 in regime di day hospital.

La mozione, oltre ad esprimere solidarietà ai lavoratori della struttura, che, come si legge nella mozione, “forniscono regolarmente servizi di qualità all’utenza con professionalità e impegno costante”, chiede anche e soprattutto alla Regione di aprire un tavolo di confronto con l’apporto dell’Amministrazione locale e per determinare le esigenze del territorio. Pd e Sel chiedono, se si arrivasse alla chiusura della struttura, che i servizi siano, comunque, distribuiti sul territorio del Municipio XX. «Siamo soddisfatti che il gruppo del Pdl, che la settimana scorsa si è opposto alla discussione del testo, si sia ricreduto e abbia addirittura chiesto di firmarlo. Ora il presidente Giacomini si faccia portavoce della richiesta e faccia valere la volontà del Consiglio al fine di scongiurare la chiusura di un presidio ospedaliero di grande importanza per l’intero territorio che dal 1976 fornisce un servizio fondamentale per i nostri cittadini», ha dichiarato il capogruppo Pd Daniele Torquati.

David Colangeli