Rifiuti, comitati in protesta consegnano uovo gigante a ministro Clini

0
40

Non si arresta la protesta dei coordinamenti rifiuti zero. Questo pomeriggio, in occasione della seconda delle tre riunioni convocate dal ministro Corrado Clini per discutere del futuro del ciclo dei rifiuti a livello regionale, circa un centinaio di persone hanno protestato davanti la sede del ministero dell'Ambiente.

I manifestanti dei movimenti, coordinamento rifiuti zero, comitato sos discarica Riano e coordinamento contro l'inceneritore di Albano, hanno inscenato una singolare protesta in stile pasquale, consegnando al ministero un grande uovo di Pasqua, alto circa 2 metri e con al suo interno una sorpresa molto particolare: un contenitore per la raccolta differenziata.

Presente il leader regionale dei Verdi Nando Bonessio. "Non ci sarà accettazione di alcuna proposta se non verrà scritto nero su bianco che cambierà il modello di gestione dei rifiuti nel Lazio", ha affermato Bonessio. "In nome del popolo inquinato mai più Malagrotta', 'No inceneritore discarica a Corcolle' e 'non inquinate il mio futuro, no alla discarica di Riano', alcuni degli striscioni che hanno colorato la protesta tra cui molti cartelli contro gli amministratori locali, raffigurati in più occasioni come Pinocchio.