Lui, lei, l’altro, rissa al Bambin Gesù: tutti arrestati

0
72

Nella tarda serata di ieri i carabinieri hanno arrestato due uomini e una donna, tutti di origini pugliesi e di età compresa tra i 32 e i 47 anni, per aver dato vita ad una rissa nei pressi dell’Ospedale “Bambino Gesù”.

I tre, rispettivamente moglie, ex marito e attuale compagno della donna, già conosciuti alle forze dell’ordine, hanno acceso un’animata discussione per dissidi di carattere familiare nei pressi dell’ingresso del padiglione del pronto soccorso dell’Ospedale Pediatrico di piazza di S.Onofrio. Dopo alcuni istanti, i contendenti sono passati dalle parole ai fatti, iniziando a colpirsi vicendevolmente con schiaffi, calci e pugni. Dalle tasche di uno dei tre è spuntato anche un taglierino. L’intervento dei carabinieri della stazione Porta Cavalleggeri e del personale della gendarmeria vaticana, in servizio all’interno del polo ospedaliero, ha evitato che la rissa potesse degenerare in qualcosa di ben più grave. Il taglierino è stato sequestrato e i tre pugliesi, dopo essere stati visitati e dimessi dal pronto soccorso dell’ospedale “Santo Spirito”, dove gli sono state medicate le lievissime lesioni riportate nella zuffa, sono stati trattenuti in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...
sedativi

Roma, gru si ribalta: operaio muore schiacciato

Un operaio di 57 anni, di origini calabresi, è morto in un infortunio avvenuto questa mattina intorno alle 11.40 nei pressi di un depuratore in via degli Alberini, a Roma. Secondo quanto accertato dai carabinieri,...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...
tuscolano

Maxi incendio in città: a fuoco 20 scooter e un’auto

Fiamme e paura a Roma: la scorsa notte un maxi incendio è scoppiato nel quartiere Trieste e ben 20 scooter hanno preso fuoco, oltre a un'automobile. Anche altri veicoli sono stati danneggiati, anche se non...