Paura allagamenti ad Acilia

0
32

Allerta maltempo: torna la paura sul litorale. Dopo le pesanti alluvioni degli scorsi mesi infatti poco e niente è stato fatto, soprattutto nell’hinterland del Municipio XIII. Così, adesso i cittadini e la politica locale sollecita la commissione Urbanistica per la corretta gestione delle acque.

Una lettera ufficiale è stata già inviata, l’allarme è soprattutto nel quartiere di Acilia: «Dopo quasi cinque mesi dall'alluvione che ha colpito duramente il Municipio XIII e dopo quattro mesi dall'ultima Commissione Urbanistica Monti di San Paolo, ai cittadini e comitati che chiedevano spiegazioni e documenti in merito alla corretta gestione delle acque scure e delle acque chiare non è stata data alcuna risposta» dice Danilo Borrelli, coordinatore del circolo Prc di Acilia «Ricordiamo che, a oggi, non è stata data alcuna copia del permesso per eseguire i lavori da parte dell'ente Riserva Naturale Statale Litorale Romano per lo smaltimento delle acque chiare; non è stato consegnato il parere dell’Acea sulla capacità di sopportare il nuovo carico da parte dell'impianto di sollevamento delle acque scure di Via Ricardi, a Centro Giano; non c'è alcun documento sull'idoneità a sopportare il carico aggiuntivo proveniente dalle nuove costruzioni.

Abbiamo chiesto alla commissione i relativi documenti ma, a oggi, è avvenuta soltanto la consegna di un verbale di commissione insufficiente per rispondere alle legittime richieste. Esigiamo delle risposte e la consegna dei documenti, compresa le autorizzazioni della riserva e i pareri dell’Acea».

Cristina Ferrucci