Stazione Stella Polare: ruggine e incuria. Sel: «Intervenire subito»

0
73

Stazione Stella Polare: ancora incuria e disagi per i pendolari. L’ultima segnalazione è dello scorso gennaio quando alcuni pendolari avevano segnalato infiltrazioni d’acqua e degrado, ma l’intervento immediato dell’Atac aveva ripristinato una situazione di normalità. Durata però solo pochi mesi, sottolinea Leonardo Ragozzino, coordinatore Circolo Sel Ostia levante e ponente: «L’intervento è stato immediato – dice – tuttavia non capiamo come mai non siano state ritenute ugualmente urgente la manutenzione del passaggio trai due ascensori in sopraelevata, utilizzato per lo più da disabili e anziani. Non c'è una pensilina che in condizioni di pioggia ripari chi esce dall'ascensore, il pavimento è costituito da piastrelle in monocottura scivolosissima e c'è ruggine dappertutto. Tutto ciò diventa intollerabile se pensiamo che la stazione Stella Polare è a 50 metri dal Centro Paraplegici e dallo stesso Ospedale Grassi. Chiediamo – conclude Ragozzino – un immediato interessamento delle autorità competenti, per evitare che tale stato di incuria possa recare disagi e danni a disabili e bimbi in carrozzina che utilizzano il mezzo pubblico».

Cristina Ferrucci