Quattrocento milioni per la depurazione

0
52

La lunga querelle legata all’acqua ha segnato ieri un passaggio molto importante. Si è svolta, infatti, a Palazzo Valentini la conferenza dei sindaci dell’Ato2 (che riguarda soprattutto l’area dei Castelli Romani) che, dopo una lunga discussione iniziata in mattinata, ha approvato una serie di novità che riguardano, tra le altre cose, lo stanziamento di altri 400 milioni di euro per il piano di investimenti, in particolare sulla depurazione.

«Con questo ulteriore sforzo – ha detto il presidente della Provincia Nicola Zingaretti – si arriva ad un totale di circa un miliardo di euro per i prossimi anni: insomma notevoli risorse messe in campo per migliorare il servizio idrico nei Comuni dell’Ato, lasciando la tariffa ai livelli tra i più bassi in Italia». Il condomino di Palazzo Valentini ha sottolineato inoltre che è stata abrogata, nel rispetto dell’esito referendario e in attesa delle modifiche al sistema tariffario di competenza di altre autorità, la remunerazione del capitale in tariffa. «E’ stata approvata la proposta, con un aggiornamento delle procedure per le agevolazioni tariffarie, di allargare la platea dei beneficiari per venire incontro alle famiglie meno abbienti con modifiche all’Isee, portandolo da 12.500 a 15.000 euro e fino ad un massimo di 17.000 euro per le famiglie particolarmente numerose, e rendendo completamente gratuita la fornitura di 100 litri di acqua al giorno a persona per chi ne ha diritto» ha specificato Zingaretti. Inoltre è stata accolta la proposta che lo stesso Zingaretti ha formulato in apertura dei lavori, sollecitando un incontro tra una delegazione dei sindaci e il Comune di Roma Capitale, in merito all’annunciato progetto di dismissione di una quota di partecipazione in Acea S.p.a. e alle eventuali conseguenze sull’affidamento del servizio idrico integrato ad Acea Ato2 S.p.a. «Infine – conclude Zingaretti – la Conferenza ha preso atto della convenzione sull’interferenza idraulica con l’Ato 3 di Rieti, chiedendo alla Regione Lazio di istituire un tavolo di concertazione per ridurre gli oneri per i cittadini dell’Ato 2 di Roma».

Tiziano Pompili

È SUCCESSO OGGI...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...