Flash mob Fsd davanti ministero annuncia manifestazione 12 maggio

0
32

“A tutela dell’articolo 18, contro lo smantellamento dei diritti lavoratori e la riforma complessiva del mercato del lavoro, che aumenta la precarietà e riduce gli ammortizzatori sociali”. Sono queste le motivazioni del flashmob organizzato questa mattina dalla Federazione della Sinistra davanti alla sede del ministero del lavoro, in via Nazionale, a cui hanno preso parte anche il portavoce romano e il consigliere regionale della Fds, Fabio Alberti e Fabio Nobile.

“Davanti a una folla di passanti – affermano in una nota – abbiamo aperto due grossi striscioni anche per lanciare la manifestazione nazionale del 12 maggio prossimo, organizzata dalla Fds contro il governo Monti. Chiediamo a tutti i cittadini e a tutte le forze realmente democratiche – concludono – di prendere parte al corteo, che partirà alle 14 da piazza della Repubblica, per far sentire la propria voce e porre fine all’arroganza della ministra Fornero e di un intero esecutivo che vuole scardinare ogni diritto acquisito”.