Tutti contro la puzza del depuratore

0
63

La battaglia contro la puzza del depuratore Acea continua. A quasi un anno dalla prima assemblea pubblica, cui avevano partecipato in moltissimi, i cittadini di Colli Aniene sono tornati a far sentire la propria voce. Ieri alle 18 i residenti si sono ritrovati in piazza Franchellucci e hanno sfilato in corteo fino al teatro dell'impianto Sacro Cuore dove si sono riuniti in assemblea.

Il problema del depuratore Acea che, da anni ormai, costringe i residenti a tenere chiuse le finestre per la puzza asfissiante, non si è ancora risolto. Molte sono state le iniziative intraprese nell'ultimo anno. Tra queste anche un esposto alla Procura che sta conducendo le proprie indagini. Nonostante le promesse e qualche mese di relativa tranquillità in cui sembrava che il depuratore avesse smesso di emanare i propri miasmi, le ultime settimane hanno visto invece riemergere il problema in maniera dirompente. «Siamo stanchi – dicono i cittadini – di dover sopportare un problema che nessuno vorrebbe nel proprio quartiere. Ci stiamo impegnando affinché le istituzioni si interessino della questione e siamo pronti a portare avanti tutte le forme di protesta democratica. Acea deve rispettare noi e gli impegni presi». Al corteo era presente anche il presidente del Municipio V Ivano Caradonna che ha dato il proprio sostegno ai residenti: «Non appena è stata promossa questa manifestazione ho subito dato la mia adesione perché condivido le preoccupazioni, di evidenza pubblica, per la salute. La risposta dell'amministrazione comunale è però stata insufficiente e anzi l'aver consentito che anche altri siti possano scaricare in questo impianto ha accentuato il problema. Bisogna fare in modo, e questa manifestazione spinge in tal senso, che Acea rispetti il contratto che la lega all'amministrazione e tuteli i cittadini».

Un dipendente impiegato al depuratore Acea h arassicurato sui rischi per la salute. «Siamo sottoposti ad analisi cliniche periodiche – ha affermato – e i risultati sono stati sempre negativi». Presente anche il presidente della Commissione Ambiente Roberto Santoro: «Ci stiamo muovendo per risolvere un problema decennale. La prossima settimana ci sarà un incontro e una nuova visita dei comitati all'impianto».

Vincenzo Nastasi

È SUCCESSO OGGI...

Mario Venuti in concerto al Gay Village di Roma

Venerdì 30 Giugno, alle ore 21.30, il regno di Gay Village Fantàsia a Roma s'illuminerà con le melodie di Mario Venuti, nell'unica tappa romana del "Motore di Vita Tour", in scena sul grande Palco Amarganta,...

Rock In Roma, Alter Bridge in concerto nella capitale: cambio di location

Cambio di location per le date italiane della rock band Alter Bridge, previste a Roma e Milano. I due concerti del gruppo capitanato da Myles Kennedy, originariamente schedulati al Postepay Sound Rock in Roma...

Testaccio: camerieri di giorno, spacciatori di notte

Di giorno lavoravano come camerieri in un ristorante del Centro Storico, di notte facevano “affari” insieme spacciando droga. Quattro ragazzi - due romani, un pugliese e un cittadino moldavo - di età compresa tra i...

Prima la lite, poi la feroce aggressione a colpi di bastone: choc a Passoscuro

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 61enne già noto alle Forze dell’Ordine dimorante a Fiumicino, nella frazione Passoscuro, in esecuzione di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere per i reati di...

Bilancio, ok Giunta a variazione da oltre 61 milioni di euro

Oltre 6,5 milioni di euro in tre anni per garantire, da parte dei Municipi, l’erogazione del servizio di Assistenza educativo-culturale (Aec) agli alunni con disabilità. Altri 3,2 milioni di euro destinati ai servizi sociali offerti sul territorio per il 2017...