Tivoli : Alcooltest agli insegnanti , Preside nella bufera

0
76

L’alcool test fa discutere nell’Istituto Tecnico per Geometri Enrico Fermi di Tivoli. Il caso è scoppiato qualche giorno fa quando la preside ha deciso di fare sottoporre all’esame insegnanti e bidelli. Una semplice analisi del sangue per verificare la presenza o meno di alcool.

Un controllo obbligatorio per i circa 108 docenti e per tutto il personale che è a contatto con gli studenti e, anche se la dirigente Giuseppina Zumpano ha precisato che si tratta solo della applicazione del programma di controllo di sorveglianza sanitaria per chi svolge mansioni a rischio stress psicofisico, le polemiche non sono mancate.

 La disposizione ha già accolto l’adesione di97 insegnanti, ma la preside è convinta che presto tutti si diranno pronti a fare l’esame in applicazione al decreto legge numero81 del 2008. Comunque per discutere della  questione è stato già convocato un  Consiglio d’Istituto straordinario. La decisione di fare sottoporre il personale didattico all’alcol test è stata presa lo scorso settembre e fino ad oggi non applicata per “mancanza di fondi”. Ora davanti a nessun impedimento  però qualcuno ha storto il naso.  Il nodo da sciogliere adesso riguarda il luogo in cui svolgere il test.

Alla fine si è deciso tra due possibilità o si effettua il prelievo nella medicheria della scuola o in una struttura pubblica. Nel secondo caso però il ticket è a carico del dipendente e senza rimborso. Sorpreso Mario Rusconi, vicepresidente dell'Associazione nazionale dei presidi: «È la prima volta che sento di un caso del genere – ha affermato riferendo che non esistono circolari del ministero o dell'ufficio scolastico sul tema: «Da questo nasce la mia perplessità – ha concluso – I riferimenti legislativi a cui ci si rifà, per carità esistono, ma un provvedimento del genere per tutto il corpo docente mi sembra eccessivo».

var WIDTH=615; var HEIGHT=70; var BGCOLOR=\”#FFFFFF\”; var HRCOLOR=\”#FFFFFF\”; var TITLE_COLOR=\”#FFA500\”; var TEXT_COLOR=\”black\”; var LINK_COLOR=\”#000080\”;

È SUCCESSO OGGI...

As Roma, l’incredibile nuova acconciatura di Nainggolan (VIDEO)

Solo pochi giorni fa aveva postato sul suo profilo Instagram una foto enigmatica, piena di mistero, in cui scriveva di "pensare a cosa fare". Ma non parlava del futuro calcistico, Radja Nainggolan, bensì della...
Cronaca di Roma, Truffe, Anziani, truffa agli anziani, truffa, truffa incidente, truffa nipote incidente

Tivoli, linee telefoniche fuori uso a causa dei black out elettrici della scorsa notte

A causa dei black out elettrici della scorsa notte, al momento non sono funzionanti le linee telefoniche di tutti gli uffici comunali, centrali e periferici. Sono comunque garantiti i servizi al cittadino negli uffici della...

Campidoglio: per San Pietro e Paolo divieto di vendita, somministrazione, trasporto bevande contenitori in...

Tutelare l’incolumità pubblica e la sicurezza dei presenti in occasione di manifestazioni che possono comportare la concentrazione di un alto numero di persone in spazi ristretti o delimitati. Con questo obiettivo la sindaca di...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...

Ladispoli, 26enne incensurato in manette: beccato con hashish e piante di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne ladispolano incensurato, con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e coltivazione di piante atte alla produzione di sostanze stupefacenti. L’attività...