Assistenza ai disabili: due indagati ad Anzio

0
43

Assistenza di base, due indagati. La procura di Velletri da diversi mesi si è mossa per verificare alcuni dettagli di rilievo sulla proroga del servizio di assistenza di base ai disabili ad Anzio (il servizio effettuato con i pulmini per il trasporto dei ragazzi colpiti da handicap).

La guardia di finanza ha acquisito tutti gli atti inerenti le proroghe di tre appalti: quello dell’assistenza di base sui bus, quello dell’assistenza domiciliare integrata e quello del trasporto scolastico. Nelle ultime settimane gli uomini delle Fiamme gialle, dopo un’accurata indagine del pm Giuseppe Travaglini, hanno ascoltato molte persone informate dei fatti. Negli ultimi giorni la svolta parziale della vicenda, almeno in merito all’assistenza di base, appalto per il quale la Finanza ha voluto andare fino in fondo eseguendo perquisizioni domiciliari alla dirigente comunale Angela Santaniello e al presidente della cooperativa Rainbow, ovvero Augusto De Berardinis.

Secondo la procura veliterna quest’ultimo, rappresentante della società che gestisce il servizio, avrebbe beneficiato della proroga dell’appalto, per questo è scattata l’indagine per concorso in abuso d’ufficio. In questo caso probabilmente la Procura si è mossa in modo fin troppo in modo rigoroso, anche perché se è vero che ci possono essere state alcune imprecisioni, è altrettanto indiscutibile che i capi d’accusa non sono molto consistenti. In sostanza quello che è in discussione è la mancanza di un contratto per la proroga del servizio dell’assistenza di base. Il servizio è andato avanti nonostante questa lacuna, anche se la dirigente Santaniello aveva in effetti bandito una gara per il nuovo appalto. Gara che all’atto pratico non venne mai bandita, in base anche ad una volontà espressa dall’Amministrazione comunale, a partire dal sindaco Bruschini che in passato si prese la responsabilità della questione. Ora si attendono gli sviluppi decisivi.

Marcello Bartoli

 

var WIDTH=615; var HEIGHT=70; var BGCOLOR=\”#FFFFFF\”; var HRCOLOR=\”#FFFFFF\”; var TITLE_COLOR=\”#FFA500\”; var TEXT_COLOR=\”black\”; var LINK_COLOR=\”#000080\”;

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri

Ecstasy, eroina ed “erba”: 4 arresti al Casilino

Per tutto il pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Roma Casilina hanno portato a termine un servizio straordinario di controllo, finalizzato alla prevenzione ed al contrasto di ogni forma di illegalità, nei quartieri...

Moschee abususive in box: tensione al Municipio V

Box auto trasformati in moschee abusive, con tanto di insegne all'esterno e affissioni con gli orari di preghiera, tra scale spostate nell'area di manovra dei veicoli, tramezzi eliminati, muri sfondati per unire piu' locali,...

Multiservizi, in house o gara: giovedì decisione in Campidoglio

La seduta straordinaria dell'Assemblea capitolina sulla situazione della Roma Multiservizi prevista per domani alle 14 e' stata sconvocata in attesa della decisione sul futuro dell'azienda che, a quanto si apprende, dovrebbe arrivare dal Campidoglio...
A1

Muore folgorato mentre pota alberi: tragedia vicino Colleferro

Tragedia del lavoro questa mattina a Paliano (Fr) dove un giardiniere 54enne ha perso la vita folgorato da una scarica elettrica. L'incidente è avvenuto poco dopo le 9 nel giardino del ristorante Est Est...

Roma, da giunta ok a mutui rinegoziati

Rinegoziare i mutui contratti con la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp), liberando maggiori risorse per la citta' per circa 10 milioni di euro nel solo 2017. È quanto prevede una delibera approvata dalla Giunta...