Monterotondo in piazza contro la chiusura dell’ospedale

0
54

Tutti contro la chiusura del Santissimo Gonfalone. L’appuntamento per parlare della dismissione dell’ospedale eretino era per ieri pomeriggio nel corso di una nuova assemblea pubblica durante la quale si è parlato anche della realizzazione dell’ospedale del Tevere, opera attesa da anni ad oggi rimasta solo su carta. In mancanza di notizie certe il depotenziamento della struttura, come annunciato dal piano di riordino della rete sanitaria della Regione Lazio, è stato progressivamente avviato. In pratica reparti chiusi e trasferimento del personale.

Del “caso “si è parlato di nuovo ieri con la visita al Santissimo Gonfalone di una delegazione del Partito Democratico del Lazio. Più tardi presso il Parco Arcobaleno si è tenuta una assemblea pubblica per fare il punto della situazione del nosocomio eretino e della sanità nella regione con il sindaco Mauro Alessandri e con Francesco Antonelli, Bruno Astorre, Francesco Dalia, Carlo Lucherini, Enzo Foschi e Esterino Montino. «L’ospedale di Monterotondo è un presidio sanitario fondamentale con un pronto soccorso che ha ancora, nonostante i tagli e l'annunciata chiusura, circa 25mila accessi l'anno, con un bacino d'utenza di 200mila persone – ha detto il consigliere regionale del Pd Carlo Lucherini – una struttura che deve essere potenziata. Va rilanciato il progetto di realizzazione di un nuovo nosocomio per la Valle del Tevere, un ospedale nuovo, moderno ed efficiente per Roma nord. Adesso l'ospedale è in serie difficoltà, con infermieri trasferiti e criticità in alcuni reparti. Noi diciamo no all'accorpamento chirurgia – ortopedia e no al trasferimento degli ambulatori all'interno dell'ospedale, che è l'anticamera della riconversione, cioè della chiusura».

Adriana Aniballi

var WIDTH=615; var HEIGHT=70; var BGCOLOR=\”#FFFFFF\”; var HRCOLOR=\”#FFFFFF\”; var TITLE_COLOR=\”#FFA500\”; var TEXT_COLOR=\”black\”; var LINK_COLOR=\”#000080\”;

 

 

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Civitavecchia, accoltellamento in centro abitato: arrestato per tentato omicidio

La lite tra due uomini è scoppiata sabato sera, nei pressi di un bar nelle adiacenze di via Leonardo, a Civitavecchia. Subito, sul posto sono intervenuti gli equipaggi della Polizia di Stato del commissariato “Civitavecchia”, allertati da...
cerveteri

Cerveteri, acqua contaminata: è allarme sabotaggio

Potrebbe esserci un tentato atto di «sabotaggio» alla base della misteriosa contaminazione dell'acqua rilevata questa mattina a Cerveteri. Contaminazione che solo grazie al tempestivo intervento della ditta “Paganini Maurizio e Figli s.n.c.”, incaricata della...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
yorkshire testaccio cane pompieri

Yorkshire litiga con la padrona e rifiuta di rientrare a casa: pompiere fa da...

Divertente episodio, nel pomeriggio di ieri, nel cuore del quartiere popolare di Testaccio, a Roma. Nel balcone di un appartamento di via Giovanni Battista Bodoni 80 l'insistente e prolungato abbaiare di un cane, uno...

Guidonia, Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico

Emanuele Di Silvio è il candidato sindaco del Partito Democratico di Guidonia Montecelio. L’annuncio ufficiale è arrivato  dal segretario cittadino Mario Lomuscio al termine dello scrutinio risultano 1.494 cittadini iscritti all’albo degli elettori su...