Genzano, aggredisce e ferisce 34enne durante litigio per viabilità: arrestato

0
22

Un acceso diverbio per motivi di viabilità all’origine di un’ aggressione avvenuta ieri sera a Genzano, durante la quale un uomo di 34 anni è finito in ospedale in gravi condizioni.

Sono passate da poco le 5 del pomeriggio, quando una telefonata al 113 ha segnalato un’aggressione in atto in via Colle Fiorito. Quando gli agenti del Commissariato di zona sono arrivati sul posto hanno trovato l’uomo ancora a terra con evidenti segni di percosse. Soccorso in ospedale il malcapitato è stato ricoverato e sottoposto a cure mediche mentre i poliziotti hanno avviato le indagini per cercare di ricostruire i fatti e rintracciare gli aggressori. Raccolte alcune testimonianze sul posto, gli investigatori si sono orientati subito verso 2 fratelli della zona con i quali la vittima, si è poi accertato, aveva avuto una lite 2 giorni prima, per motivi legati alla viabilità stradale.

Le ricerche effettuate dai poliziotti hanno permesso di rintracciare nella tarda serata di ieri, J.C.,e S.C., romani, rispettivamente di 25 e 30 anni. Messi di fronte agli elementi di prova raccolti nei loro confronti dagli investigatori, non hanno potuto far altro che confermare il loro coinvolgimento nell’aggressione avvenuta in via Colle Fiorito. Subito dopo, J.C., ha anche condotto gli agenti presso un laboratorio dove lavora e dove aveva riposto l’oggetto contundente usato per l’aggressione. Terminati gli accertamenti, J.C., autore delle percosse è stato arrestato per tentato omicidio aggravato, mentre S.C., che durante il pestaggio lo aveva spalleggiato, è stato denunciato per lo stesso reato.