Doppio sciopero dei trasporti: chiuse metro e ferrovie regionali. A rischio bus e tram

0
17

Sono inziati questa mattina gli scioperi indetti dalle sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti (24 ore) e da Fast Confsal (4 ore). Risultano dunque chiusi i cancelli delle due linee metropolitane A e B i cui treni sono rientrati ai depositi dalle 9 di stamani. I disagi per i pendolari dureranno tutta la giornata – con eccezione della fascia di garanzia tra le 17 e le 20 quando la protesta verrà sospesa come previsto da legge – l'intera rete del Tpl di Roma. In particolare già alle 9 la situazione è la seguente: metrò ferme, chiuse tutte le ferrovie urbane Termini-Giardinetti; Roma-Viterbo (si effettuano le corse extraurbane RC2 e RC4 limitatamente al tratto Montebello – con partenze ore 9.20 e 10.15 – Civita Castellana) e la Roma-Lido. Previste riduzioni di corse per bus, filobus e tram. Per limitare i disagi sono state disattivate le Ztl e agevolare così la circolazione per i cittadini costretti a muoversi con la propria autovettura. Numerose le riduzioni di corse per bus, filobus e tram.

Per quanto riguarda i servizi dell'Agenzia Roma servizi per la mobilità la situazione è la seguente: la Centrale della mobilità non potrà garantire i propri servizi almeno sino alle ore 13.40 perchè non presidiata dagli operatori. Interrotte anche le attività del servizio di Sportello al pubblico di piazzale degli Archivi 40 all'Eur dell'Agenzia che, con il Contact Center (0657003 e numero verde persone con disabilità 800154451), non saranno attivi per l'intera giornata. Fino alle ore 18 verranno fornite le sole informazioni telefoniche sul TPL. Dalle ore 18 il Numero Unico (0657003) riprenderà il consueto servizio.

Per quanto riguarda i punti informativi di Agenzia per la mobilità il box informazioni di Termini è chiuso, il check-point bus turistici di Aurelia è aperto, mentre è chiuso per sciopero quello di Laurentina e per lavori di ristrutturazione quello di Ponte Mammolo. Già nella prima frazione dello sciopero, dalle 24.01, il servizio notturno non è stato completamente garantito. In particolare non hanno fatto servizio le linee N5-N15-N18-N21-N24-N25.

Uno sciopero indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti, Fast Confsal e Usb, dalle 12,30 alle 16,30 riguarderà invece Cotral (bus extraurbani).

Si registrano disagi al traffico in varie zone della città. La polizia municipale ha registrato stamattina rallentamenti su via Tuscolana, Appia Nuova, Tiburtina, Muro Torto, San Giovanni, Tangenziale Est e in zona San Pietro dove, per far scorrere le auto, è strata aperta in via delle Medaglie d'Oro la corsia preferenziale. Non va meglio sulla Cassia dove, in direzione centro, ci sono incolonnamenti dalla Giustiniana a Corso Francia. Traffico anche sul Gra. La polizia stradale rileva rallentamenti sull'intero anello causati anche da vari tamponamenti.