Anzio: Amianto al Policlinico La Difesa costretta a pagare 716mila euro per il decesso di una lavoratrice

0
64

 

Il tribunale di Velletri, Sezione Lavoro, ha condannato il ministero della Difesa al risarcimento dei danni per la morte di una dipendente del Policlinico Militare di Anzio esposta all’amianto. Il giudice Giulio Cruciani ha accolto le richieste degli avvocati Ezio Bonanni e Ciro Palumbo che assistono gli eredi della donna morta di mesotelioma e ha condannato il ministero della Difesa al pagamento di 716mila euro, oltre interessi e rivalutazioni.

La signora ha svolto la sua attività di lavoro all’interno del Policlinico Militare di Anzio, dove è stata confermata la presenza dell’amianto. «Si tratta di una sentenza storica – dichiarano gli avvocati – che restituisce dignità e giustizia alla signora M.M., deceduta dopo una lunga e sofferente agonia, a ottobre 2009. Rimane l’amarezza del sentirsi impotenti di fronte a una morte che poteva essere evitata se, solo, il ministero avesse bonificato l’amianto presente nella struttura ospedaliera. Ricordiamo ancora l’immagine e la sofferenza, unita alla dignità della vittima, la sua adesione all’Osservatorio Nazionale Amianto e il testamento morale e spirituale e la sua volontà di giustizia – continuano i legali – come monito per ottenere la bonifica dei siti contaminati ed evitare altre esposizioni. La sentenza del sarà notificata anche al ministro della Sanità».

È SUCCESSO OGGI...

Spari nella notte, un morto in strada

Un albanese di 43 anni è stato colpito da 4 colpi d’arma da fuoco, alle gambe ed al torace, che ne hanno causato la morte. É accaduto verso le 23 di ieri sera a Roma in...

Ostia Antica, anziana derubata dalla badante: ecco cosa faceva

I Carabinieri della Stazione di Roma Ostia Antica e della Stazione di Roma Acilia, hanno arrestato una donna romana, di 47 anni,  per furto aggravato ai danni dell’anziana alla quale faceva da badante. Già da...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Roma, denunciato cubano che deteneva refurtiva rubata

Era diventato un vero e proprio incubo per i turisti e gli utenti del Terminal Anagnina. Ieri mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro lo hanno identificato e denunciato a piede...
Primo maggio con Cuori in ballo per una raccolta fondi per costruire una stalla e aiutare due giovani di Amatrice

Cuori in ballo: nuova iniziativa il 1° maggio per le popolazioni colpite dal sisma

Torna in scena Cuori in ballo per ricostruire, un gruppo di persone che si è unito per dare una mano alle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia attraverso dei progetti solidali. PRIMO MAGGIO CON CUORI IN...
colleferro controlli notte carabinieri

Controlli antidroga dei carabinieri: in manette due persone a Civitavecchia

Negli ultimi giorni, nell’ambito di specifici servizi di controllo antidroga svolti nel territorio i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato, in due distinte operazioni, due persone per detenzione ai fini di spaccio di...