Eur : Velodromo, ieri prima udienza per danno ambientale

0
73

 

Si è tenuta ieri mattina al Tribunale di Roma, la prima udienza del procedimento penale nei confronti di Filippo Russo imputato in qualità di direttore dei lavori per conto dell’Eur Spa società appaltatrice dei lavori di demolizione dell’ex Velodromo di Roma.

Secondo l’accusa il responsabile dei lavori avrebbe omesso di esercitare i dovuti controlli al fine di evitare che la nube, contenente polveri di amianto, sprigionatasi dall’abbattimento, si spandesse nell’area abitata cagionando pericolo per la salute della popolazione residente. In particolare l’imputato avrebbe omesso di verificare se vi fossero nel corpo del Velodromo e in prossimità dei pilastri in cui dovevano essere posizionate le cariche esplosive, parti strutturali in amianto o cemento-amianto, facendo effettuare solo una mappatura esterna.

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...