Lavinio, investito da treno: 46enne perde braccio

0
42

Un uomo ha perso un braccio dopo essere stato investito da un treno regionale della linea Nettuno-Roma. E' accaduto ieri sera intorno alle 22.30 all'altezza della stazione di Lavinio. Sul posto è giunta la polizia.

Ancora da accertare se l'uomo abbia tentato il suicidio o se sia caduto accidentalmente sui binari. Il cittadino indiano 46enne è ricoverato in prognosi riservata al San Camillo ed è stato sottoposto a intervento chirurgico. Nell'impatto gli è stato tranciato il braccio destro e ha riportato diverse ferite alla mano sinistra.