Monteverde, incendio in appartamento: gravi 2 anziani

0
75

Fiamme nella notte in un appartamento di via Poerio a Monteverde. E' accaduto poco prima dell'una. Sul posto, vigili del fuoco, polizia e polizia municipale che ha chiuso la strada fino al termine delle operazioni. Secondo quanto si è appreso, due anziani che vivevano nell'abitazione sono stati tratti in salvo e trasportati al San Camillo in codice rosso. Il palazzo è stato evacuato per circa due ore.

Dalle dichiarazioni di una delle vittime acquisite nell’immediatezza dagli agenti del Commissariato Monte Verde, diretto da Mario Viola, potrebbe essere stata la candelina accesa per festeggiare il 91esimo compleanno del padrone di casa a generare l’incendio che nel giro di pochi minuti ha reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Sono comunque in corso ulteriori accertamenti da parte della Polizia sulle origini del violento incendio che questa notte ha interessato un appartamento al secondo piano in via Poerio, nel quartiere Monteverde. Quando gli agenti della Questura sono arrivati sul posto, si sono immediatamente resi conto della gravità della situazione. Lingue di fuoco stavano fuoriuscendo dalle finestre dell’appartamento e gran parte dello stabile era invaso da uno scuro e denso fumo. I poliziotti si sono protetti il viso con degli stracci umidi, e si sono precipitati all’interno dell’appartamento per cercare di soccorrere le vittime, rimaste intrappolate. Hanno trovato ormai steso per terra, in stato di semi incoscienza, il 91enne e lo hanno caricato sulle spalle per portarlo all’esterno. Gli agenti sono poi ritornati all’interno per prestare soccorso anche alla moglie, di 90 anni. Nel frattempo altri poliziotti hanno creato una “catena” lungo le rampe di scale dello stabile per consentire anche agli altri condomini intossicati dal fumo, di uscire all’esterno. I pompieri con l’impiego dei respiratori hanno aiutato ad uscire gli altri condomini che nel frattempo si erano rifugiati sui balconi perchè il fumo aveva ormai invaso anche le loro abitazioni. E’ stato necessario diverso tempo prima che l’incendio fosse completamente domato e dopo i necessari accertamenti tecnici, l’appartamento è stato dichiarato inagibile.

È SUCCESSO OGGI...

Mezzo investe due pedoni. Una terza persona ferita nell’incidente

Investimento questa mattina in via di Tor de Schiavi. Due pedoni sono stati investiti da un mezzo poco dopo le nove, ma c'è anche un terzo ferito nella dinamica dell'incidente, che resta ancora tutta...

Mafia capitale, condanne pesanti ma non viene riconosciuto il reato di mafia

Sentenza a sorpresa nell’aula bunker di Rebibbia, cade infatti per tutti i 19  imputati il 416 bis, ovvero l'accusa di associazione mafiosa del processo Mafia Capitale. Nonostante il teorema della Procura sia stato respinto...

Rapina supermercato con un coltello, ma la felpa di Superman lo tradisce

E’ successo a Tor de Cenci. Un uomo è entrato in un supermercato e, dopo aver  minacciato la cassiera con un coltello da cucina, s’è fatto consegnare l’incasso. Poi si è allontanato a bordo di un’...

Propongono polizza assicurativa, poi rapinano e picchiano un anziano e il figlio

E’ successo in zona Don Bosco. Sono entrati in casa con la scusa di proporre una polizza assicurativa. Poi, una volta dentro,  hanno imbavagliato, picchiato e rapinato un uomo di 53 anni, convivente con il padre, un...

Ladro ruba in casa e poi per scappare precipita dal balcone

Un cittadino ucraino di 34 anni è precipitato, ieri poco prima delle 13, dal terzo piano di uno stabile di via Roberto Lepetit, mentre tentava di calarsi con delle lenzuola legate al balcone e si trova...