Parentopoli, chiesto il rinvio a giudizio per Panzironi

0
50

I giudici hanno chiesto il rinvio a giudizio per l’ex ad dell’Ama Franco Panzironi, altri sette dirigenti e il responsabile dell’agenzia Elis, con l’accusa di aver abusato dei propri poteri per le assunzioni nella municipalizzata dei rifiuti.

“Quanti speravano che i magistrati avrebbero archiviato l’inchiesta su parentopoli, oggi devono prepararsi per difendersi nelle aule del tribunale, in relazione all’assunzione di 800 persone, più 41 amministrativi, effettuata in violazione di tutte le regole sulla trasparenza e correttezza amministrativa”. E’ quanto dichiarato dal vicepresidente della commissione ambiente Athos De Luca che ha presentato un’interrogazione al sindaco Alemanno, per chiedergli “se non ritiene opportuno che il ragionier Panzironi, lasci la presidenza della società Multiservizi, in attesa dell’esito del processo".

È SUCCESSO OGGI...

Castelli Romani, chiusa una casa di riposo illegale

Non aveva ricevuto alcuna autorizzazione per avviare la sua attività, dall’autorità competente, e così, è finito nei guai il titolare di una casa di riposo per anziani a Lanuvio. Quando gli agenti della Polizia di Stato del commissariato di...
incidente gra

Terribile incidente, chiuso svincolo Civitavecchia e traffico in tilt

Autostrade per l'Italia comunica che, poco prima delle ore 10, è stato chiuso, sulla A12 Roma-Civitavecchia, il tratto compreso tra Civitavecchia Sud e Civitavecchia Nord in direzione nord, a causa di un incidente tra...

Rissa per un grappolo d’uva: uomo colpito al volto

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi sono intervenuti a Roma, in via Leonina, dove hanno arrestato un cittadino senegalese di 21 anni per il reato di lesioni gravi. In particolare, il giovane è...

Calciomercato Roma, pronta l’offerta per Suso. E Deulofeu…

Continua il lavoro della Roma per trovare il sostituto di Mohamed Salah, appena ceduto al Liverpool. E oltre a guardare in Europa il direttore sportivo giallorosso Monchi tiene d'occhio anche l'Italia. Uno dei nomi più...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...