Facile averla. Chiedimi come

0
45

“Facile averla. chiedimi come”. È la frase sulle spillette che da qualche giorno portano le commesse del noto store Rinascente di piazza Fiume. Lo slogan si riferisce alla campagna per ricevere la fidelity card del negozio, ma il doppio senso su cui gioca la campagna di marketing è palese. Al punto che i Circoli del Pd Lanciani e Parioli faranno un volantinaggio davanti al punto vendita per denunciare «Un grave atto di offesa nei confronti della dignità femminile» e per chiedere che «le spillette vengano ritirate».

Il sit in di protesta è previsto per oggi alle 17 in piazza Fiume. «Consideriamo indispensabile manifestare solidarietà alle commesse e sensibilizzare le clienti rispetto a questo episodio, figlio di una cultura superficiale e degradata in cui la donna, anche nel linguaggio comune, viene ridotta a oggetto», hanno spiegato i democratici.

È SUCCESSO OGGI...

Processo per rapina a Gigi D’Alessio: assolto il cantante

Con una sentenza di "non doversi procedere" si è concluso il processo che vedeva imputato il cantante Gigi D'Alessio accusato di rapina maturata a seguito di una lite avvenuta l'11 gennaio del 2007 all'Olgiata...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...
civitavecchia carabinieri auto

Scippo e rapina a tempo di record a Cerveteri

Questa mattina, nel giro di poco tempo i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 35enne romano, abitante a Cerveteri, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di uno scippo e una rapina commessi...
civitavecchia carabinieri auto

Civitavecchia, finge una rapina per rubare l’incasso del suo ufficio: scoperta

I Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, a conclusione indagini, hanno denunciato in stato di libertà una 35enne, con le accuse di simulazione di reato e furto aggravato. LA PRESUNTA RAPINA E LE INDAGINI DEI CARABINIERI L’operazione...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...