12enne investito, Gemelli: \”Sciolta la prognosi\”

0
57

Dopo un mese di ricovero e di cure presso il reparto di Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico universitario “A. Gemelli” ieri è stata sciolta la prognosi del bambino di 12 anni investito lo scorso 19 aprile a Roma, in zona Torrevecchia, che gli aveva procurato gravissimi traumi. Lo comunica il Gemelli.

“Vista la progressiva stabilizzazione dei parametri vitali e neurologici – afferma il direttore della TIP del Gemelli, prof Giorgio Conti – nella giornata di ieri il bambino è stato trasferito presso il reparto di Neurochirurgia Infantile del Gemelli per la prosecuzione delle cure specialistiche”.

"A causa dell’investimento stradale – continua la nota – il piccolo paziente aveva riportato un gravissimo politrauma ed era stato sottoposto a intervento neurochirurgico di urgenza 'salvavita' per diminuire la pressione endocranica, controllare l’edema cerebrale e arrestare il notevole sanguinamento che aveva determinato anche gravi disturbi respiratori".