Furto in villa in pieno giorno: è allarme sicurezza

0
30

Tentato furto in villa in pieno giorno: torna l’allarme sicurezza a Casalpalocco. L’episodio è dello scorso sabato quando, intorno alle quattro del pomeriggio, un residente di via Alessandro Magno stava rientrando in casa e ha sorpreso tre malviventi intenti a smurare una delle inferriate. Subito l’uomo ha iniziato a urlare attirando l’attenzione dei vicini. Intanto però i tre uomini hanno avuto il tempo di dileguarsi a piedi.

«Abbiamo paura» spiega Marco, uno dei vicini «questo è solo l’ennesimo episodio. Fortunatamente il furto è stato sventato, appena ho sentito gridare ho capito cosa stava succedendo e sono uscito in strada. Troppo tardi comunque, i ladri erano già scappati. Però ma la situazione è preoccupante perché è accaduto in pieno giorno e in una strada molto trafficata. Noi cerchiamo di fare attenzione a quello che succede e vigiliamo, ma evidentemente non è abbastanza». E adesso si teme per i mesi estivi «Il vero problema in questa zona è soprattutto l’estate», spiega un altro residente di Casalpalocco «le case restano vuote e diventano facile preda per i ladri. Per quanto possiamo – aggiunge – cerchiamo di organizzarci e di partire a turno ma non sempre è possibile. La preoccupazione resta alta e i nuovi sistemi di allarme servono a poco, infatti stavano addirittura tentando di smurare l’inferriata. E per non fare troppo rumore, erano armati di cacciavite. Speriamo solo che aumenti la sicurezza e ci siano più controlli».

Cristina Ferrucci