«PAPÀ TI LASCIO LA MIA CHITARRA»

0
64

Si è lanciato dal 19esimo piano di un grattacielo abbandonato in viale Europa, davanti alla fermata della metro Eur Fermi ed è morto sul colpo. A farla finita ieri pomeriggio è stato un ragazzino di 16 anni di origini indiane adottato da una famiglia romana, che è stato visto gettarsi da alcuni abitanti della zona.

Prima del gesto estremo ha inviato un messaggio sul cellulare della madre dicendole di andare a leggere i motivi della sua scelta sul suo ipad. La donna ha immediatamente avvisato la polizia, ma era troppo tardi. Sul tablet i genitori hanno trovato una sorta di testamento in cui il ragazzo chiedeva loro scusa per il dolore che avrebbe procurato e spiegava di sentirsi triste. «Lascio la mia chitarra a mio padre», ha inoltre lasciato scritto il giovane prima di morire.

È SUCCESSO OGGI...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...