Blitz contro rincari Atac: sigillate obliteratrici a Metro Subaugusta

0
71

Protesta contro l’aumento del prezzo dei biglietti Atac, questa mattina, alle 6.45, alla Metro A Subaugusta: alcuni manifestanti, disoccupati, lavoratori precari, studenti e cittadini, riuniti sotto la sigla ACAB (Attivi Contro l’Aumento del Biglietto) hanno sigillato e siliconato le obliteratrici poste alla fermata della Metro A Subaugusta e attaccato adesivi contro il carovita e con lo slogan “ATAC GRATIS”.

“Nella giornata in cui i cittadini romani vedono innalzato il prezzo del biglietto delle linee ATAC (senza che a ciò corrisponda un proporzionale innalzamento dell’efficacia del servizio), – hanno spiegato gli autori del blitz – prendono corpo le prime pratiche di riappropriazione diretta di salario, diritto alla mobilità e di una più generale protesta contro il carovita”. 

Il collettivo Acab ha quindi aggiunto che “l’azione (la prima di una serie che seguirà nelle prossime giornate) dimostra l’indisponibilità della cittadinanza a ripianare i bilanci in rosso della giunta Alemanno con un aumento dei costi di servizi che dovrebbero essere un diritto libero di ogni cittadino; occorre riaffermare, anche attraverso la mobilitazione e l’azione diretta di sabotaggio delle macchinette obliteratrici, un principio fondamentale: il trasporto pubblico è un servizio sociale e non una merce qualsiasi, motivo per cui Atac, Cotral e le altre aziende di trasporto pubblico non possono essere considerate alla stregua di imprese volte alla mera produzione di profitto o al pareggio di bilancio, pena il taglio al personale, l’aumento dei prezzi dei servizi e lo smantellamento dell’impianto pubblico di garanzia del servizio”.

È SUCCESSO OGGI...

Beccato a vendere dosi di marijuana: arrestato un giovanissimo

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Porta Maggiore, a Roma in via Macerata, hanno proceduto all'arresto di un ragazzo originario del Gambia di 23 anni, con numerosi precedenti di polizia, per detenzione ai...

Rapinata in strada da tre rom. Poi il maldestro smascheramento

É accaduto ieri sera a Roma, in via Flavio Stilicone, altezza di via dell'Aereoporto. Alle 18:30 circa una signora italiana è stata avvicinata da tre donne rom con la scusa di una richiesta di informazioni: approfittando...

Casilina, operai feriti in cabina elettrica: trasportati in codice rosso in ospedale

Attimi di paura a Roma questo pomeriggio. Tre operai sono rimasti feriti in seguito a un incidente sul lavoro in una cabina elettrica interrata condominale dell'Acea in via Casilina, al civico 18. Alle ore 17.20...
Securpol

Securpol, posti di lavoro a rischio: i dipendenti scendono in piazza

Manifestazione pacifica e autorizzata, questa mattina, davanti al tribunale di Viale Giulio Cesare a Roma. Più di 450 persone, fra dipendenti e guardie giurate della Securpol, affiancati anche dai familiari, sono accorse da tutta...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...