Caso Orlandi, marcia di istituzioni e cittadini su S.Pietro: cori \”vergogna\” al Papa

0
51

Una marcia per chiedere "verità e giustizia" sul caso di Emanuela Orlandi. Da piazza del Campidoglio e fino a San Pietro, istituzioni e cittadini hanno sfilato ieri per le vie della Capitale, esponendo foto e cartelli in ricordo della giovane.

Ad organizzare la manifestazione, il fratello di Emanuela, Pietro, che prima della partenza, da sotto palazzo Senatorio, ha salutato le persone giunte per partecipare alla marcia e prendendo la parola, dopo l'esposizione della gigantografia della sorella, ha ricordato che, "in questa foto c'è il sorriso di tante altre persone a cui la malvagità umana ha negato la possibilità alla vita". "Oggi – ha aggiunto – marceremo per la dignità di questo paese e per la credibilità della Chiesa. Andiamo a San Pietro nella speranza che Benedetto XVI durante l'Angelus possa unirsi a noi nella preghiera. Abbiamo più volte fatto appello al Papa affinchè si facesse quello che si sta facendo ora, ovvero collaborare con la magistratura per cercare di arrivare quanto prima alla verità e non continuare con i silenzi ed i segreti. Emanuela è diventata un simbolo di tante persone a cui la giustizia è stata negata".

Alcuni momenti di lieve tensione si sono registrati quando, giunto in piazza San Pietro, al corteo è stato vietato di entrare nel colonnato con le foto e gli striscioni. La situazione si è risolta in breve tempo e i manifestanti sono stati fatti passare. Cori di protesta, infine, si sono levati al termine dell'Angelus di Papa Benedetto XVI. Nel suo discorso, infatti, il Pontefice, non ha citato Emanuela Orlandi. I manifestanti hanno quindi gridato più volte, "vergogna, vergogna".

È SUCCESSO OGGI...

Fuga da Roma di importanti aziende. Conviene di più Milano e il Nord

Articolo di Giuliano Longo Un vero e proprio bollettino di guerra quello che vede la fuga da Roma e dal Lazio di grandi compagnie non solo italiane con conseguente emorragia di occupati che si...

Marra Scarpellini, prima udienza a Roma

Udienza dedicata alle questioni preliminari, con riserva di pronunciamento da parte del tribunale, quella di oggi al processo che vede imputati l'ex capo di Gabinetto del Campidoglio Raffaele Marra, oggi apparso visibilmente dimagrito, e l'immobiliarista Sergio...

Aeroporto Fiumicino, il Consiglio comunale: «No al raddoppio»

È stata ribadita oggi con una delibera di Consiglio comunale la posizione netta e forte di questa Amministrazione contro qualsiasi ipotesi di raddoppio aeroportuale.  Parere negativo, quindi, sulle opere in oggetto in ordine alla Valutazione di...

“Raggi spedisce i rifiuti in Portogallo?”. I dubbi di Tidei e Angeloni

"Raggi fa le prove generali e spedisce per mare, per la prima volta, quindici container, di "cdr" ovvero rifiuti della Capitale già trattati pronti per essere bruciati. Finiranno in Portogallo". Lo si legge in...

Campidoglio, il cordoglio di Roma per Laura Biagiotti: grande imprenditrice e mecenate

La sindaca Virginia Raggi e l’Amministrazione capitolina esprimono il cordoglio di Roma per la scomparsa di Laura Biagiotti, che con il suo straordinario talento creativo ha tenuto alto il nome della nostra città in...