Una targa per Claudio

0
22

E’ stato intitolato a Claudio Frasceschelli, il bambino di Trastevere gettato brutalmente nel Tevere dal padre il 6 febbraio, l’area giochi in piazza S. Cosimato recentemente ristrutturata dalla Provincia. La targa è stata scoperta dal minisindaco Corsetti e da Rita Maccarelli, nonna dello sfortunato bambino.

«La decisone di intitolare quest’area bimbi al piccolo Claudio è stata presa di comune accordo con le mamme del quartiere» ha sottolineato il presidente Corsetti. Grande la partecipazione popolare del quartiere che ha voluto far sentire per l’ennesima volta la vicinanza alla famiglia.

S. B.