Nodo discariche, tornano le proteste

0
85

Sono in presidio nelle cave dallo scorso febbraio da quando è iniziato il toto nomi sul sito per la discarica destinato a sostituire Malagrotta. Hanno piazzato delle tende e c'è chi per un paio di settimane ci ha pure dormito. Siamo a Riano, nell'area del tufo, un tempo patrimonio per l'economia locale e ora territorio destinato a diventare una discarica.

Dei due siti adiacenti, Quadro Alto e Pian dell'Olmo, questa volta però, dopo gli ennesimi rinvii e polemiche, è su quest'ultimo che la politica ha voluto puntare il dito. Si tratta di un terreno di oltre un ettaro “formalmente” del Comune di Roma, ma di fatto a poche centinaia di metri dalle prime case di Riano. E' per questo che i cittadini della provincia hanno deciso di scendere in piazza, per fermare questa nuova ipotesi su cui ormai sembrano d'accordo tutti. Compreso Provincia e Campidoglio, tra i più scettici nel lungo susseguirsi di ipotesi.

Ieri sera in centinaia sono scesi in strada per una fiaccolata di protesta. Sono partiti alle 20 e 30 da via Taddeide e hanno raggiunto Largo Montechiara. «Si elimini il termine discarica dalla questione dei rifiuti nel Lazio, lo impone la civilta'. Se si continua a seguire strade vecchie e abusate – afferma Italo Arcuri, vicesindaco del Comune di Riano – non si va da nessuna parte. Il neo commissario Sottile, che insieme al ministro Clini, sara' chiamato a risolvere la questione dei rifiuti capisca che e' ora di voltare pagina. La politica, dal canto suo, con Polverini, Zingaretti e Alemanno si assuma le proprie responsabilita' e lasci vivere in tutta tranquillita' i cittadini ed i territori di Roma e della provincia, perche' errare e' umano ma perseverare sarebbe diabolico». Alla manifestazione hanno aderito anche i sindaci dell'area a nord di Roma e diversi rappresentanti del Consiglio regionale. Sei i motivi di ostacolo alla realizzazione del progetto, tutti scanditi con cori e manifesti nel corteo di ieri. Innanzitutto, come detto, l'area dista poche centinaia di metri dal centro abitato del paese (le scuole, ad esempio sono a 500 metri). Si tratta poi di un terreno altamente vulnerabile, visto che parliamo di tufo allo stato puro, con il problema delle falde acquifere e a rischio esondazione. Ma l'area è anche vincolata dal punto di vista archeologico, tanto che ci sono studi e ricerche paleontologiche, e dal punto di vista paesaggistico. «A questo punto – spiega in una nota il sindaco di Riano Marinella Ricceri – ci aspettiamo che chi di dovere escluda Pian dell’Olmo definitivamente dai siti in pole position per ospitare la discarica dei rifiuti alternativa a Malagrotta. E così si potrà finalmente dire che a Corcolle ha vinto la cultura e a Pian dell’Olmo, oltre alla cultura, anche e soprattutto la salute pubblica».

La protesta di ieri di Riano fa seguito a quella di lunedì della Valle Galeria. Ma anche Fiumicino è pronta a scendere in piazza. Il Comitato Zero Rifiuti ha annunciato per sabato 9 giugno una manifestazione a Torrimpietra. «Rinnoviamo l'invito a ministri, commissario, amministratori di Regione, Provincia, parlamentari e politici tutti – si legge nella nota. Venite a vedere cosa è veramente Pizzo del Prete».

Carmine Seta

È SUCCESSO OGGI...

Ani DiFranco (photocredit GMDThree)

Ani DiFranco a Roma: la “piccola cantante folk” il 4 luglio a Villa Ada

L'anteprima del festival Villa Ada - Roma incontra il mondo avrà la sua indiscussa protagonista. Martedì 4 luglio tornerà a incantare i suoi numerosi fan la cantautrice americana, vincitrice di un Grammy Award, Ani...
Alessandro Grando

Ladispoli, Alessandro Grando è il nuovo sindaco: consegnata la fascia

Alessandro Grando è ufficialmente il sindaco di Ladispoli. Stamane nella sala consiliare di piazza Falcone, gremita di pubblico, la Commissione elettorale circondariale ha comunicato l’esito delle elezioni comunali, consegnando la fascia di sindaco ad...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...

Tiziano Ferro in concerto allo stadio Olimpico di Roma: la scaletta

É il giorno di Tiziano Ferro allo stadio Olimpico di Roma. E non solo oggi. Il cantante di Latina, tra i più apprezzati al mondo, porterà nella capitale il grandioso spettacolo dello "Stadi Tour"...
INCENDIO ROMA EST GROTTA GREGNA

Roma, incendio in una rimessa di camper e roulottes: colonna di fumo nero (FOTO)

Brutto incendio in via del Flauto, in zona Grotta di Gregna, in una rimessa di camper e roullottes. A prendere fuoco almeno sei mezzo. I vigili del fuoco del comando di Roma sono impegnati  dalle 9...