\’Ndrangheta, narcotraffico internazionale: sequestrate 6 tonnellate coca

0
69

Una maxi operazione dei Carabinieri contro la ‘Ndrangheta ed il narcotraffico internazionale è stata condotta in Europa. In Italia, Bulgaria, Slovenia, Spagna, Olanda, Finlandia e Croazia, i Carabinieri del ROS e le locali forze di polizia hanno eseguito decine di arresti su richiesta della Procura Distrettuale Antimafia di Milano nei confronti dei componenti di una struttura transnazionale collegata ad una costola piemontese della ‘Ndrangheta e al centro di un colossale traffico di cocaina. Oltre 6 tonnellate di cocaina sono state sequestrate nel corso di più interventi promossi dai Carabinieri del Ros, con il costante supporto della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, del Servizio di Cooperazione Internazionale di polizia e di Eurojust.

Il narcotico veniva importato da Venezuela, Argentina e isola di Santo Domingo e trasportato in Europa con imbarcazioni transoceaniche dall’organizzazione, che disponeva di una vera e propria flotta e dei relativi equipaggi, italiani e stranieri. Individuati in Svizzera numerosi rapporti finanziari e bancari, in particolare riconducibili ai finanziatori stranieri del traffico, cui la locale polizia ha sequestrato oltre 10 milioni di euro, provento dell’illecito traffico.

I particolari della vasta operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa, che si terrà alle ore 10.30 presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, piazza San Lorenzo in Lucina 6.