San Carlo-Idi, lavoratori in corteo per mancato pagamento stipendio

0
151

Oggi i lavoratori del San Carlo di Nancy, gruppo IDI Sanità, unitamente a CGIL FP, CISL FP, UIL FPL e UGL Sanità, scioperano per l'intera giornata, per protestare per il mancato pagamento dello stipendio.

“Da quasi un anno non ricevono lo stipendio regolarmente – spiega in una nota la Cgil – il ritardo è arrivato a un mese e nonostante le promesse ad oggi non vi è certezza sulla regolarità del pagamento dello stipendio; non è chiaro inoltre il piano di rientro dal debito che la congregazione, che gestisce il San Carlo e l'Idi, ha nei confronti dei fornitori, ma , soprattutto, non è chiaro il piano industriale; abbiamo chiesto di conoscere le spese divise per ogni singolo capitolo per capire dove è possibile risparmiare e ci viene sempre riproposta una sola soluzione: tagliare le retribuzioni dei lavoratori. Questo non è accettabile e impediremo che accada, non un euro del salario dei lavoratori è disponibile se non ci è chiaro il piano e non sono evidenti i conti".

"Prima di tagliare le retribuzioni si devono eliminare tutti gli sprechi e le consulenze inutili e dannose. I sacrifici prima per chi ha sempre preso di più poi a tutti gli altri – si legge nel comunicato – Per questi motivi scioperiamo e manifestiamo per far conoscere alla cittadinanza le nostre ragioni. Oggi 5 giugno 2012 un corteo partirà alle ore 9 da Via Aurelia, 274 (davanti al San Carlo di Nancy) percorrerà Via Aurelia, Piazza Irnerio, Via Graziano e Via Monti di Creta per terminare davanti all'IDI alle ore 12".

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...