Bimbo gettato nel Tevere, funerali gremiti

0
75

Un'emozione contenuta, silenziosa, quella di chi, insieme alla mamma e alla nonna, ha accolto e poi accompagnato la bara bianca del piccolo Claudio di 16 mesi, gettato lo scorso febbraio nel Tevere, nella chiesa di Santa Dorotea gia' gremita di gente, molti dei quali con una maglia con la stampa del volto del bambino. Accanto alla piccola bara, oltre a diverse corone di fiori, anche quella di Roma Capitale, e un fascio di palloncini con disegni dei personaggi dei cartoni animati.

Padre Umberto Fanfarillo, che guida la parrocchia, durante l'omelia, ha detto: "Abbiamo accolto la celebrazione con un clima di festa perche' dobbiamo essere speranzosi. Questi mesi siamo stati tutti vicini, tutti hanno manifestato solidarieta'. A voce alta dico: continueremo a farlo, non vi lasceremo soli". In prima fila il vicesindaco di Roma Capitale, Sveva Belviso. "Non e' uso che in una situazione come questa l'amministrazione prenda la parola – ha detto Belviso – Lo faccio solo per unirci al dolore della famiglia perche' credo che l'esperienza più devastante per una mamma sia questa. L'augurio più grande è che un po' alla volta la famiglia trovi pace, noi saremo qui. Tutta la citta' si e' stretta attorno a voi per questo piccolo cittadino di Roma, l'angioletto di Trastevere".

A chiudere la celebrazione un video voluto dalla mamma di Claudio dove sono state proiettate alcune immagini del piccolo. Dei palloncini bianchi lanciati in cielo hanno accompagnato la bara fuori dalla parrocchia, insieme ad un lungo applauso, metre tutti chiedevano alla mamma: "Alza la testa e guarda i palloncini in aria".

È SUCCESSO OGGI...

civitavecchia

Chiede il pizzo alla titolare di un negozio, ma i carabinieri sono appostati e...

Si è presentato come al solito spavaldo e sicuro di non essere visto a riscuotere il pizzo dalla sua vittima, ma ad attenderlo c’erano anche i carabinieri che durante lo scambio del denaro, lo...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...

Fiumicino, tempo di Spaghettongola: al via il tradizionale evento

Finalmente Spaghettongola. Tutto pronto a Fiumicino. Prende il via domani (sabato 29 luglio, Parco Forti via Lorenzo Bezzi) l’ormai tradizionale evento che unisce gastronomia e beneficenza. La regina sarà lei: la vongola. Accompagnata dagli immancabili spaghetti, dai fritti di...
roma

Picchiata e minacciata a Roma: 37enne finisce in manette

Stanca dei litigi e delle continue percosse, aveva deciso di lasciare il compagno, trasferendosi fuori città presso dei parenti. Ma a causa di questa decisione, l`uomo era divenuto ancora più violento. Sono stati gli...

Intervista a Bersani: «Pisapia è in grado di unire. Dialoghiamo con il Pd ma...

Perluigi Bersani non crede ai sondaggi che danno Mdp Articolo Uno con qualche punto percentuale nella tombola elettorale, non ci crede perché rimane convinto che le varie forze della sinistra del Pd, unite, possono...