Rifiuti, Mogol: no alla discarica a Pian dell\’Olmo. Si fermi questo scempio

0
56

"No alla discarica dei rifiuti a Pian dell'Olmo. Si fermi questo scempio. La salute dei cittadini viene prima di tutto”. Anche il celebre paroliere italiano Giulio Rapetti Mogol e l'attore e doppiatore italiano Nando Gazzolo aderiscono e sottoscrivono l'appello promosso dal Comune di Riano contro l'ipotesi di discarica dei rifiuti post Malagrotta a Pian dell'Olmo. Ne ha dato notizia il vicesindaco con delega alla cultura di Riano, Italo Arcuri.

I nomi di Mogol e di Nando Gazzolo si vanno ad aggiungere a quelli del premio Nobel Dario Fo, dell'astrofisica Margherita Hack, del cantautore Antonello Venditti, della scrittrice Lidia Ravera e di tanti altri personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. (asca)

È SUCCESSO OGGI...

Rapinata in strada da tre rom. Poi il maldestro smascheramento

É accaduto ieri sera a Roma, in via Flavio Stilicone, altezza di via dell'Aereoporto. Alle 18:30 circa una signora italiana è stata avvicinata da tre donne rom con la scusa di una richiesta di informazioni: approfittando...
Securpol

Securpol, posti di lavoro a rischio: i dipendenti scendono in piazza

Manifestazione pacifica e autorizzata, questa mattina, davanti al tribunale di Viale Giulio Cesare a Roma. Più di 450 persone, fra dipendenti e guardie giurate della Securpol, affiancati anche dai familiari, sono accorse da tutta...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

Lazio, la settimana in Consiglio regionale

Proseguono i lavori del Consiglio regionale per l'esame della proposta di legge n. 365, "Disposizioni per la rigenerazione urbana e per il recupero edilizio". L’Aula è stata convocata per martedì 27 giugno 2017...
truffa pellet

Truffe per la vendita di pellet: ecco come funzionano

Associazione per delinquere finalizzata alla truff. Per questo reato il 21 giugno scorso un 65enne è stato condannato in primo grado dal tribunale di Rieti alla pena di anni 4 e mesi 8 di...