Blockupy, scontri con la polizia al Pantheon: feriti 5 agenti

0
24

Violenti scontri tra manifestanti e forze dell'ordine al Pantheon, dove da ieri è in corso la protesta "Blockupy Ddl Fornero". Studenti e associazioni erano scesi in campo con tende e striscioni contro la riforma del lavoro del ministro del Lavoro e per dire no al precariato giovanile.

Un corteo non autorizzato è riuscito a forzare il blocco delle forze dell'ordine al Pantheon, tra lanci di petardi, sampietrini, e bombe carta, da un lato e cariche di alleggerimento dall’altro. I manifestanti sono arrivati fino a Montecitorio dove hanno lanciato dei palloni da calcio "contro la politica del rigore" e intonato cori e slogan contro la Bce e Mario Monti.

Il corteo quindi, dopo il blitz a Montecitorio, è tornato in piazza della Rotonda dove erano schierati i reparti antisommossa di Polizia, Carabinieri e Guardia di finanza.

La manifestazione si è poi sciolta al Pantheon. Un gruppo di attivisti ha raccolto gli strumenti della protesta – scudi improvvisati e cartelli – e ha lasciato la piazza per recarsi al Teatro Valle. Dopo qualche minuto anche il resto dei manifestanti ha sciolto il presidio.

Durante i disordini avvenuti in piazza Capranica, nei pressi del Pantheon, quando i manifestanti del movimento "Blockupy" hanno sfondato il cordone delle forze dell'ordine, cinque agenti sono rimasti feriti. Secondo quanto si è appreso, due poliziotti sono stati trasportati in codice verde al Santo Spirito e altri tre medicati, in un secondo momento, sul posto, dagli operatori del 118.