Ferocia omofoba all\’Eur, gay massacrato a sassate

0
25

Mercoledì notte Guido Allegrezza, noto attivista gay romano, è stato vittima di un'aggressione da parte di quattro ragazzi di età compresa tra i 25 e i 30 anni nel quartiere Eur.

Gli sono state scagliate contro pietre che gli hanno procurato ferite alla testa, frattura delle costole e varie contusioni. Allegrezza ha ricevuto una prognosi di 30 giorni.

Il caso è stato segnalato dal Coordinamento Arcobaleno, composto da Arcigay Roma, Arcilesbica Roma, Azione Trans, Di’ Gay Project, Gay Center e Gay Lib, impegnati in questi giorni nell'organizzazione della Settimana della Cultura. Numerosi gli attestati di solidarietà dal mondo politico e associativo.