Pineta Sacchetti, ladri acrobati rubano in casa al terzo piano: 2 arresti

0
58

I carabinieri del nucleo radiomobile di Roma hanno arrestato due uomini, rispettivamente di 25 e 37 anni, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I due topi d’appartamento, entrambi cittadini romeni nella Capitale senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, ieri sera, in via Arbib Luigi Pascucci, in zona Pineta Sacchetti, si sono arrampicati fino al terzo piano di una palazzina e approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa, hanno forzato una porta finestra e sono entrati all’interno. Indisturbati, i due hanno così ripulito l’abitazione rubando numerosi oggetti d’argenteria e oro per un valore complessivo di 3000 euro.

Sfortunatamente per loro, un vicino di casa, uditi alcuni rumori sospetti, ha immediatamente allertato il 112. Così i due ladri, scesi dall’abitazione pensando ormai di averla fatta franca, hanno trovato ad attenderli i carabinieri che li hanno bloccati.

Arrestati, i due stranieri sono ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo mentre la refurtiva recuperata è stata restituita ai legittimi proprietari.