Tiburtina, minaccia passanti con siringa per rapina: arrestato

0
59

Ha giocato la carta della sorpresa, uscendo all’improvviso da una cabina per foto tessera e minacciando due passanti con una siringa insanguinata, per farsi consegnare i portafogli. Il piano è fallito, le due vittime per sfuggire all’aggressore hanno iniziato a correre, attirando l’attenzione di una volante della polizia impegnata nel pattugliamento di via Tiburtina.

Gli agenti hanno visto due uomini inseguiti da un terzo che impugnava una siringa. Dopo aver bloccato l’uomo i poliziotti lo hanno accompagnato negli uffici del Commissariato San Basilio per indentificarlo. B.G. di 36 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, con precedenti di polizia per stupefacenti, rapina, furto e ricettazione, al termine degli accertamenti è stato arrestato per tentata rapina.